In esposizione

Uno dei sottintesi della musica registrata, quella che ascoltiamo per la maggior parte del tempo, è che il prodotto finito sia meglio del procedimento che ha portato a realizzarlo. Le prove in studio sono noiose e le edizioni deluxe dei dischi che contengono demo sono nella maggior parte dei casi una palla cosmica. Non sempre Leggi di piùIn esposizione[…]

Something’s coming

Al pensiero del Prog Rock vengono in mente i tastieroni, i cantanti impalati (magari con un mantello, o mascherati), gli assoli interminabili, i cambi di tempo improvvisi senza un motivo apparente. Tutto vero, tutto giusto. Il prog è un genere che più volte è diventato la caricatura di se stesso e si è meritato queste Leggi di piùSomething’s coming[…]

Nick Cave and the Bad Seeds – Padova – 4 novembre 2017

Non resisto a dire la mia riguardo al concerto di Nick Cave and The Bad Seeds di ieri sera 🙂 Inizio con due disclaimer: 1- ero già andato alla Kioene Arena (ex palafabris) a vedere il trio fabi silvestri gazzè. Allora il suono non era stato affatto male. Ieri sera invece, con volumi più alti, Leggi di piùNick Cave and the Bad Seeds – Padova – 4 novembre 2017[…]

A way out

A way out è uno di quei pezzi ai quali è difficile anche solo avvicinarsi. Nasce come una canzone infilata in fondo ad Out of water, un album tra i più reconditi e spesso dimenticati della carriera di PH. Eppure rappresenta a livello di arrangiamento il punto di congiunzione tra gli arrangiamenti degli anni ottanta Leggi di piùA way out[…]

The future now

The future now è il titolo di un album di Peter Hammill del 1978. Un disco che – a suo stesso dire – finalmente suonava come una storia a se stante, diversa dalla storia musicale sviluppata con i Van Der Graaf Generator ma degna di un proprio sviluppo. Non a caso nella pagina dedicata al Leggi di piùThe future now[…]

Harmony Of Difference

Alla fine non ce l’ho fatta a resistere e quando l’ho visto su Amazon a 11€ mi sono accattato il nuovo “EP” di Kamasi Washington. “Harmony of difference”, come potete vedere dalla descrizione inclusa nel bel libretto che c’è dentro alla confezione, è musica creata per una performance artistica, compenetrazione di dipinti, video e musica Leggi di piùHarmony Of Difference[…]

9.1

Nel libretto del nuovo doppio CD live dei King Crimson “Live in Chicago” c’è uno scritto di Robert Fripp. Ora, non è che Robert Fripp infili presentazioni in ogni live dei Kc, anzi tipicamente lascia questo onere ad altri amici e colleghi. Si tratta quindi di un evento speciale, infatti ci sono delle affermazioni che Leggi di più9.1[…]

Gli errori

Il nuovo album live dei King Crimson, “Live in Chicago 2017”, contiene una composizione inedita di Jakko Jakszyk, Fripp e Harrison che ancora non aveva fatto la propria comparsa su disco. Si intitola The Errors. Si tratta di un pezzo interessante perché tra i nuovi brani composti da Jakko e Fripp è quello che bilancia Leggi di piùGli errori[…]

King Crimson – Live in Chicago 2017

Insomma, alla fine su DGMlive hanno messo Live in Chicago online con alcune settimane rispetto all’uscita ufficiale, così come già avevano fatto con Toronto. Una abile mossa di marketing alla quale sono sicuro che molti di voi non hanno abboccato… ma molti altri sì 😉 Ecco quindi due parole sul contenuto del download di Chicago, Leggi di piùKing Crimson – Live in Chicago 2017[…]

The Descent

The Descent è il brano che chiude V – Five new songs, l’EP di cinque canzoni che anticipa il prossimo album di Peter Hammill From The Trees. Si tratta di un brano per piano e voce che nell’incedere delle strofe ricorda l’ariosità dei brani più epici dei Van Der Graaf Generator (ad esempio Every Bloody Leggi di piùThe Descent[…]

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com