Dell’infelicità dell’uomo contemporaneo

ovvero: come essere efficienti porta alla misantropia, dunque all’infelicità. Osservazione: ci sono tante cose che voglio fare -> scopro che se voglio farle tutte mi devo organizzare -> mi organizzo -> riesco a farle -> ne provo orgoglio -> osservo chi intorno a me non si organizza -> lo odio -> sono infelice Contro-osservazione: ci Leggi di piùDell’infelicità dell’uomo contemporaneo[…]

Cleptocrazia

Qual è il suo punto di vista sulla guerra civile siriana sulla recrudescenza tra israeliani e palestinesi? “Penso che l’auto – designata aristocrazia globale degli anglo-americani sia fraudolenta. Mi piace dirlo con la definizione del presentatore e regista televisivo Max Keiser: cleptocrazia. Facciamo alleanze commerciali e militari con i dittatori conservatori dell’Arabia Saudita le cui Leggi di piùCleptocrazia[…]

50 years gone

Uno sconosciuto adolescente californiano il 16 ottobre del 1965 (cinquant’anni fa quasi tondi tondi) registrò un’ora e mezza di radio con il proprio registratore su una cassetta usando microfono. Erano le radio AM e il registratore era ovviamente mediocre quindi la qualità audio è discutibile ma il fatto che la registrazione sia sopravvissuta fino ad Leggi di più50 years gone[…]

MemoAtlante

L’associazione “Poveglia per tutti” si sbatte da due anni per la promozione delle attività a Poveglia, isola abbandonata nel bacino della laguna di Venezia. Ha partecipato ad un’asta pubblica per l’usufrutto dell’isola per 99 anni offrendo un capitale accumulato tramite donazioni di privati (tra cui Marti e me) ma non ha vinto l’asta dato che Leggi di piùMemoAtlante[…]

Pride

Spesso la cosa della quale siamo più orgogliosi è l’unica che non abbiamo minimamente deciso, ovvero il luogo di nascita. Veneziani orgogliosi di essere parte di una lunga (e gloriosa) storia repubblicana, Italiani orgogliosi di essere parte di una lunga (e gloriosa) storia artistica… eppure c’è più nostro merito in un inutile gesto gentile fatto Leggi di piùPride[…]

Tensione involutiva

A molte persone Jovanotti non piace per partito preso: io invece lo ascolto dal 1994, mi piaceva allora e mi sta simpatico anche adesso. Dal vivo è ancora spettacolare, ha scritto una manciata di dischi ottimi e ha cambiato molte cose nella musica e nel costume italiano: non tutte nel verso migliore, ma con un bilancio Leggi di piùTensione involutiva[…]

Roger Waters The Wall

Oggi è l’ultimo dei tre giorni di proiezione cinematografica di Roger Waters The Wall e – com’era facile prevedere – si cominciano a vedere online le reazioni di chi non ne può più. Gente che conosce magari a menadito il disco, magari l’ha ascoltato anche con piacere per anni, ma si chiede giustamente se non Leggi di piùRoger Waters The Wall[…]