2019-05-10T09:35:52.000Z

La ghenga raccontava nel 2008 la nostra vita del 2019.

“E mi sembra normale
che quando guido ho sempre in mano il cellulare
che quando mangio c’è uno schermo da guardare
che quando guardo dentro agli occhi si interrompe la poesia
perché parte martellante la mia suoneria

E sembrerà superficiale
ma è il pensiero laterale
quante cose posso fare contemporaneamente!

Lo svantaggio è che non faccio bene niente”

Link: contemporaneamente.avi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.