2019-05-15T11:46:11.000Z

Con le affermazioni sui “Taxi del mare” Zuccaro, e con lui Di Maio e tutta la sua schiera, hanno danneggiato enormemente le ONG italiane e non solo. È stato più difficile recuperare fondi, parlare delle ONG, giustificare (giustificare!!!!) il salvataggio delle persone in mare.

Oggi cosa salta fuori? Che come in tanti avevamo detto fin dall’inizio si scopre che non è vero niente. È lo stesso procuratore Zuccaro a chiedere l’archiviazione, cioè ad ammettere che non c’è nulla su cui investigare. Tanto il risultato elettorale e sociale è già stato raggiunto, non serve andare avanti.

“È stato lo stesso procuratore Zuccaro e il pool di magistrati a chiedere l’archiviazione del procedimento a carico di Marc Reig Creus e Ana Isabel Montes Mier, comandante e capo missione della nave che il 17 marzo del 2018 soccorse e salvò 218 migranti al largo della Libia per poi trasferirli nel porto di Pozzallo, in Sicilia.”

Link: Zuccaro si arrende. Archiviata dopo due anni l’inchiesta sulle Ong “taxi del mare”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.