2019-07-26T07:01:40.000Z

Al mattino la Raggi chiede la rimozione della scritta
Due ore dopo il Parlamento vota, grazie a Lega e Cinquestelle, per NON sgomberare lo stabile

Se fossimo nel 2005 direi che è uno sgambetto che il M5S fa a se stesso, disattendendo la decisione di un proprio sindaco, per giunta nella capitale. Ma siamo nel meraviglioso 2019 e dire una cosa e l’esatto contrario non è più un problema. Anzi, permette a un fan dei cinquestelle di dire “vedi? La Raggi aveva anche ordinato lo sgombero, poi il parlamento (con il voto della Lega) l’ha impedito” e a un altro fan di dire “vedi? Non sono questi i problemi dell’Italia. Hanno fatto bene a votare contro lo sgombero, che i centri sociali sono ancora tutti lì!”

Da quando l’incoerenza non è più un problema è diventato tutto così facile per chi vuole approfittarne. Veramente troppo facile. Link: Sgombero CasaPound, alla Camera M5s e Lega votano contro – Open

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.