2019-09-06T08:34:57.000Z

Copertina stile “nuovo album degli Imagine Dragons” per il boxone dei Pink Floyd che raccoglierà molte-ma-non-tutte rarità, live e remix dal 1987 al 1994, anche se il titolo riporta il 2019.

L’assaggio per ora è Wish you were here da Knebworth 1990. Inutile come il 4 di spade se va a bastoni però è pur sempre un brano live dei PF che si aggiunge alla discografia ufficiale e di quelli non ce ne sono mai abbastanza.

Rimaniamo in attesa del box più difficile da compilare, quel “The middle years” che andrà dal 1973 al 1983. Occorrerà un bel po’ di tequila a Roger Waters per scendere ai compromessi necessari, temo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.