2019-10-09T11:31:12.000Z

«Avevo in braccio il bambino ma stavo annegando, per risalire ho perso il piccolino», dice Wissen al procuratore di Agrigento, Salvatore Vella. «Sono caduto in mare e, mentre andavo a fondo, tenevo gli occhi aperti così ho visto un bimbo di pochissimi mesi che stava annegando.

L’ho afferrato per risalire, ma mi sono sentito afferrare alle gambe da un africano che chiedeva aiuto. Mi tirava giù e io avevo in braccio il bambino. Così sono stato costretto a slacciarmi i pantaloni per poterle risalire. Solo che, nel frattempo, ho lasciato la presa e l’ho perso. È stato terribile»

https://ift.tt/2AWsgMR Link: Open – Il giornale online fondato da Enrico Mentana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.