2019-12-02T17:00:19.000Z

“In passato le famiglie erano più numerose e la responsabilità di un genitore anziano ricadeva su più figli; con un’aspettativa di vita più bassa, era più raro avere familiari molto anziani; le donne non erano ammesse nel mondo del lavoro e il loro ruolo era prendersi cura della famiglia; genitori e figli spesso abitavano vicini, a volte perfino nella stessa casa. E, soprattutto, la realizzazione personale passava per quella dell’intero nucleo familiare, mentre oggi ne abbiamo una visione più individuale. Per una figlia unica che lavora a tempo pieno lontano dalla sua città d’origine può essere impossibile prendersi cura dei genitori anziani. Bisogna agire nel limite delle proprie possibilità, e una casa di cura o una forma di assistenza domestica possono essere una soluzione.”

Link: Mutua assistenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.