Abilitare il logcat su Samsung Galaxy S i9000 con SlimBean

Alcune ROM Android particolarmente orientate alle performance disabilitano il logcat, in modo da non occupare inutilmente il device facendogli scrivere tonnellate di byte nei log. L’idea è buona, dato che i log generalmente non hanno alcuna utilità per l’utente finale, ma chiaramente se con quel dispositivo ci volete sviluppare un’app allora le cose cambiano.

Per fortuna il modo per abilitare il logcat su questi dispositivi (ad esempio Galaxy Nexus e Galaxy S) c’è ed è facile. Si presume che, se avete una ROM, abbiate effettuato il rooting del dispositivo, e sarà sufficiente installare un’app che gestisca i flag del kernel e riabilitare quello relativo al logging.

Una tipica app di questo tipo è Semaphore, disponibile sia sul Play Store che tramite l’apposito thread di XDA: basta avviarla, selezionare la voce Modules ed abilitare il flag Logging. Un riavvio del logcat e – voilà – ecco il dispositivo pronto per il debug della vostra nuova app!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.