April 28, 2018 at 11:27AM

Per chi pensa che l’Unione Europea non serva a niente: se in questi giorni siamo riempiti da aggiornamenti di privacy è grazie a una normativa europea entrata in vigore due anni fa, ben prima di Cambridge Analytica, e che diventerà obbligatoria a breve.

“Il nuovo regolamento è stato approvato nel 2016 ed estende le norme sulla privacy che erano già in vigore negli anni passati. Il GDPR è considerato uno dei più completi ed estesi provvedimenti sulla tutela dei dati personali che ci siano, tanto da essere diventato il modello o la fonte d’ispirazione anche in continenti diversi dal nostro. ” Link: Perché in questi giorni siti e app vi perseguitano coi messaggi sulla privacy – Il Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.