Brexit: due conti

Venerdì, appena annunciati i risultati del referendum riguardante l’uscita dell’UK dall’Unione Europea, subito in molti (me compreso) si sono lanciati in strali contro lo strapotere degli anziani elettori britannici. Dai primi risultati infatti risultava chiaro come gli over 65 britannici avessero votato in massa per il Leave prendendo di conseguenza una importante decisione ai danni Leggi di piùBrexit: due conti[…]

Brexit

Per farmi del male dopo aver visto i risultati del referendum sul Brexit sono andato a vedere la home page de “Il Populista” (il Giornale online co-diretto da Matteo Salvini) per vedere un po’ di titoli sul Brexit. Non ho avuto grandi sorprese ma ad un certo punto qualcosa ha attirato la mia attenzione: un articolo Leggi di piùBrexit[…]

Beati coloro che hanno fame e sete di giustizia, perché saranno giustiziati

Ieri sera ho assistito alla parte finale di un incontro sulla sicurezza in città e sulla percezione della stessa. Ad un certo punto ha preso la parola un esponente di un’associazione cittadina, una delle tante che provano ad affrontare i problemi senza criminalizzare a destra e a manca, e ha detto una cosa illuminante. Le Leggi di piùBeati coloro che hanno fame e sete di giustizia, perché saranno giustiziati[…]

il populista

Non è dato sapere se Dio esista ma il Demonio esiste di sicuro. E da oggi ha un sito internet: http://www.ilpopulista.it/ “Il Populista non si assume alcuna responsabilità in merito al contenuto delle notizie pubblicate sul sito internet, nè per qualsiasi danno, diretto o indiretto, dovesse derivare dall’uso delle informazioni contenute nel presente sito o dai contenuti Leggi di piùil populista[…]

Disumanitari

Se vi dicessi “Camionista in Italia con le scarpe rosse” pensereste che è una notizia? No. Nemmeno quella qui sotto è una notizia. Che una persona decida di spacciare – perché spacciatori non si nasce – è una decisione che non ha attinenza con la provenienza della persona stessa, né con lo status di rifugiato. Leggi di piùDisumanitari[…]

Messner, l’Europeo

‘Noi trentini, noi sudtirolesi eravamo una volta una piccola parte d’Europa. Non c’era ancora l’Europa comune. Quando finalmente hanno cancellato i confini tra Austria e Italia specialmente noi sudtirolesi abbiamo avuto un forte afflato dicendo: “è caduto un confine che a molti ha fatto anche male” (…) Io sono Europeo, mi sento molto fortemente europeo, Leggi di piùMessner, l’Europeo[…]

Fear builds walls

Keith Jarrett a proposito di questo concerto totalmente improvvisato disse: “Ho corteggiato il fuoco molto a lungo, e molte scintille si sono levate nell’aria in passato, ma la musica di questa registrazione parla, finalmente, il linguaggio stesso della fiamma.” Keith Jarrett, nero americano originario da un paese fondato sull’immigrazione, erede di una famiglia di origine Leggi di piùFear builds walls[…]

Del perché voto, e voterò sì

Domenica penso che andrò a votare, e voterò sì Perché? Perché questo referendum è intricato ma non indistricabile. Alla fin fine la domanda che ci viene posta è semplice: vuoi che le piattaforme estrattive già presenti nei mari italiani entro le 12 miglia non abbiano più una concessione fino alla fine del giacimento bensì ritornino alle Leggi di piùDel perché voto, e voterò sì[…]

Pigrizia elettorale

Da un paio di giorni vedo queste immagini girare sui social che seguo, solitamente accompagnate da commenti del tipo “eh, se questi qui sono coloro i quali optano per il sì, allora mi astengo”. Si tratta di un ragionamento legittimo ma non necessariamente corretto. La mia impressione è che le regioni abbiano proposto il referendum Leggi di piùPigrizia elettorale[…]