December 26, 2017 at 05:13PM

“Quando uscì a sorpresa, verso metà ottobre del 2009, Christmas in the Heart, qualcuno chiese a Dylan se si trattava di un’operazione ironica. Perché dopo tanti anni qualcuno ha ancora il fegato di chiedere a Dylan qualcosa del genere. Lui, che effettivamente è stato un po’ ironico almeno verso la fine del 1965, ha dovuto pure spiegare che no, l’ironia non c’entra niente, e che bisogna veramente conoscerlo poco per pensare a qualcosa del genere” Link: Dylan sarà a casa per Natale – Leonardo Tondelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.