Morning, press play

Ci sono canzoni che mi passano sopra senza lasciare traccia e altre che mi accompagnano ogni giorno. Altre ancora, pochissime, mi entrano talmente in testa da accompagnarmi nell’unico momento del giorno in cui non dovrei avere alcuna canzone rimasta in testa, cioè al risveglio.

A seconda del grado di stanchezza le canzoni da risveglio sono diverse e mi sono convinto che la canzone designata per ronzarmi addosso quando metto i piedi giù dal letto sia scelta dal mio cervello in base al ritmo. Quando sono devastato ad esempio mi alzo con in testa la Salve Regina. Sì, quella Salve Regina. Mi ricordo quando mi alzavo per 4 giorni su 7 alle 6:30 per andare a lavorare a 75 km da casa e ogni mattina, ogni maledetta mattina avevo in testa la Salve Regina. E mi muovevo a ritmo, cioè lentissimo. E partivo in ritardo anche se mi alzavo presto, perché impiegavo una vita a fare qualunque cosa, ma questo è un altro discorso. Per fortuna è da mesi, molti mesi che la Salve Regina non si fa più sentire, ed è meglio così. Quando avrò dei figli immagino tornerà a visitarmi spesso.

Ci sono altre canzoni da risveglio, alcune sono stagionali mentre altre degli evergreen che durano tutto l’anno. Non mi vengono in mente molti titoli ora come ora, ma variano parecchio: l’importante è che siano pezzi con un ritmo costante, altrimenti non sono buoni candidati per essere canzoni da risveglio.

Ecco, in questi giorni è successa una cosa strana, cioè che il nuovo singolo di Damon Albarn ha battuto tutti i record di latenza per diventare una hit mattutina: dal quando ho sentito questo brano, pochi giorni fa, ogni giorno mi sveglio con in testa le prime note, che mi accompagnano per i primi minuti della giornata. Incidentalmente è una canzone bellissima, mentre il video è brutto ma almeno l’ha girato Damon Albarn stesso, col suo tablet.

31 commenti su “Morning, press play

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.