All work and no play makes Jack a dull boy

Disse il ministro del lavoro, di fronte a una platea di studenti: “E’ un sabato notte, all’una, e io sono nel mio letto; quello è definibile luogo di lavoro? Per me no, però io sto lavorando, e sto rispondendo a una mail. E nel contratto di lavoro quell’ora fatta all’una di notte tra il sabato Leggi di piùAll work and no play makes Jack a dull boy[…]

Pride

Spesso la cosa della quale siamo più orgogliosi è l’unica che non abbiamo minimamente deciso, ovvero il luogo di nascita. Veneziani orgogliosi di essere parte di una lunga (e gloriosa) storia repubblicana, Italiani orgogliosi di essere parte di una lunga (e gloriosa) storia artistica… eppure c’è più nostro merito in un inutile gesto gentile fatto Leggi di piùPride[…]

Causa/effetto

Mio zio era un invalido di guerra, anche se durante il conflitto era bambino. Rimase infatti cieco quando un ordigno della prima guerra mondiale gli esplose in mano, in casa: l’aveva trovato giocando all’aperto e l’aveva portato dentro per continuare a giocarci. Questo succedeva ottant’anni fa ma potrebbe succedere ancora visto che due giorni fa un Leggi di piùCausa/effetto[…]

Guardando indietro, ascoltando avanti

Lo streaming, i torrent e la musica liquida in genere hanno pressoché azzerato un comportamento che un tempo era comune: compravi un disco, lo ascoltavi e rimanevi deluso, ma ormai l’avevi comprato. Spesso accadeva che quel disco poi – anche per il fatto che ci avevi speso dei soldi sopra – te lo andassi a riascoltare. Leggi di piùGuardando indietro, ascoltando avanti[…]

Passion

L’avere una passione infuocata, inesauribile e fiera per le cose che interessano ha uno scomodo contraltare: non provare alcuna passione e non riuscire in alcun modo ad approfondire ciò che invece non interessa. Tutto ciò diventa particolarmente frustrante in ambito lavorativo, dove il “prima il dovere, poi il piacere” dovrebbe essere la regola principale. Ma Leggi di piùPassion[…]

Your table’s ready

“Death is nature’s way of saying, ‘Your table is ready.’” La satira racconta una verità nascondendola sotto al velo di una risata amara, per questo fare il comico è un lavoro di responsabilità, che richiede un rapporto quasi sacerdotale con il pubblico. Il comico sul palco fa da canale tra chi lo ascolta e degli Leggi di piùYour table’s ready[…]

Fenomenologia di un fallimento

Nella mia città ci sono tre negozi di dischi. Non posti dove si vendono anche i dischi, tipo MediaWorld o mercatini. Parlo di negozi che vendono solo quelli, dalla mattina alla sera. Immagino ce ne siano anche altri, ma questi tre vendono anche dischi in vinile, ed è di questo che voglio parlare. Il primo Leggi di piùFenomenologia di un fallimento[…]

Life cycle

I CD nelle cosiddette Jewel Case hanno una copertina di carta e una custodia di plastica intorno. La custodia di plastica non fa parte della copertina del CD, se la rompi la puoi cambiare con una uguale. Gli LP invece sono esposti, la copertina è il tramite con il mondo esterno. Per questo nella maggior parte Leggi di piùLife cycle[…]

Ditto

Ieri un collega su FB ha contrattato dei Pokemon con un tizio arabo. Oggi con altri colleghi ridevamo della cosa, finché uno non ha detto “Beh, anch’io quand’ero piccolo e giocavo coi Pokemon quello lì l’avrei proprio voluto!” MZ: “Giocavi con i pokemon?” Collega: “Sì, e quello lì era figo. Si trasforma in qualsiasi altro Leggi di piùDitto[…]