Agree to stay

Nel 1998 avevo 14 anni, ero in prima superiore e andammo in gita a Vienna. La gita all’estero era uno dei vantaggi principali dell’essere in una classe “composita”, con elementi dello scientifico e del linguistico. In gita, in un qualche negozio di musica che non ricordo, uno di noi comprò il singolo di “Narcotic ” Leggi di piùAgree to stay[…]

“Mnemonica”

Quando ero bambino, più o meno 25 anni fa, in casa non avevamo il lettore CD. Il nostro stereo era composto da un giradischi e una piastra a cassette e il repertorio domestico comprendeva una cinquantina di dischi (ma io ne ascoltavo sì e no dieci) e un centinaio di cassette. Vidi i primi CD Leggi di più“Mnemonica”[…]

È la pioggia di marzo, è quello che è

Se si rappresenta la propria vita una settimana alla volta – pur immaginando con ottimismo di arrivare a novant’anni – non è poi così lunga. Soprattutto se si considera che con il passare del tempo i giorni passano sempre più veloci, soggetti alla regola per cui all’aumentare del tempo passato ogni singolo giorno rappresenta una Leggi di piùÈ la pioggia di marzo, è quello che è[…]

Irony of Ironing

Ieri il mio capoufficio mi ha fatto un’osservazione perché avevo la maglietta non stirata. La cosa mi ha colpito, anche perché – ahimé – la maglietta in realtà l’avevo stirata -.- Questo mi ha fatto capire che non esistono vestiti stirate e non stirate ma solo vestiti che vengono percepite come tali. Da cui due grandi lezioni: Leggi di piùIrony of Ironing[…]

Meanwhile

“Peter Hammill ha scritto la canzone definitiva su qualunque argomento” disse qualcuno, e aveva ragione. Anche su un argomento difficile come la vita di una persona che scivola nella distrazione, nel distacco e infine nell’insensibilità. Una persona che era sua madre, nella fattispecie, il che deve aver reso questo brano molto doloroso da scrivere e Leggi di piùMeanwhile[…]

Passion

L’avere una passione infuocata, inesauribile e fiera per le cose che interessano ha uno scomodo contraltare: non provare alcuna passione e non riuscire in alcun modo ad approfondire ciò che invece non interessa. Tutto ciò diventa particolarmente frustrante in ambito lavorativo, dove il “prima il dovere, poi il piacere” dovrebbe essere la regola principale. Ma Leggi di piùPassion[…]

Chris Hadfield’s Simple Tip To Change The World

“Blaming is easy, the hard part is actually making change. The easiest change to make is a deliberate change within yourself: What are your habit patterns, what are you doing with your time, what are you doing next? What impact does it have on you, on the people you’re meeting, who’re around you, and the Leggi di piùChris Hadfield’s Simple Tip To Change The World[…]