Your table’s ready

“Death is nature’s way of saying, ‘Your table is ready.'”

tumblr_luxczfdocB1qzxyqfo1_250La satira racconta una verità nascondendola sotto al velo di una risata amara, per questo fare il comico è un lavoro di responsabilità, che richiede un rapporto quasi sacerdotale con il pubblico. Il comico sul palco fa da canale tra chi lo ascolta e degli argomenti di cui nessuno vorrebbe parlare.

Il comico sul palco rappresenta anche una speranza: se lui lì sopra può ridere di un taboo come la morte, la sofferenza, la guerra o l’ingiustizia, allora anche chi lo ascolta pensa che potrà affrontare le stesse questioni nella propria vita.

«Guardo il mondo, vedo quanto possa essere spaventoso, a volte, e comunque cerco di affrontare la paura. La comicità può aiutare ad affrontare la paura, senza paralizzarti ma anche senza dirti che tutto il male sparirà. È come se dicessi: ok, posso scegliere di ridere di questa cosa, e una volta che ci avrò riso sopra avrò cacciato il demone e potrò affrontarla davvero. Questo è quello che cerco di fare quando faccio il comico».

Da bambino pensavo che Robin Williams fosse un attore eccezionale. Poi, crescendo, scoprii i suoi monologhi e capii che c’era dell’altro dietro all’attore: capii che quell’energia che metteva nei personaggi dei film veniva davvero da lui stesso, e non solo da abili sceneggiature e ottime doti di interprete. La sua morte mi rende triste, come capita quando muore un’icona, un riferimento. Ma soprattutto mi fa male sapere che probabilmente si è ucciso. Perché se chi ha portato la speranza si arrende – umanamente – di fronte alla paura, allora davvero la tristezza può vincere anche davanti a un mare di risate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.