2019-06-05T06:59:36.000Z

L: «Ma senti un po’, dov’è il bambino che prima avevo in braccio?»
M: «A letto», rispondo.
L: «E che fa?»
M: «Dorme.»
L: «Allora lascialo dormire, lo saluto domani.»
M: «E a me non mi saluti?»
L: «Ma tu mica stai dormendo.»
Sorrido, le do la buonanotte e faccio per uscire.
L: «Uagliò.»
M: «Che c’è?»
L: «Vafancul.»
M: «E perché?»
Poi ridendo risponde: «È che oggi non ti ci avevo ancora mannato.» Link: Caregiver Whisper 74

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.