2018-12-05T08:59:55.000Z

“Almeno 15 migranti sono morti di sete e di freddo a largo delle coste libiche nel tentativo di attraversare il Mediterraneo. Chi ritiene un successo l’allontanamento dello ONG da quel tratto di mare si ricordi che è complice di una strage senza fine nella più letale frontiera del mondo. Un giorno dovrete spiegare ai nostri Leggi di più2018-12-05T08:59:55.000Z[…]

2018-12-03T12:22:05.000Z

Durante i corsi pre-parto in ospedale ci raccontavano come l’ospedale di Mestre fosse un pelo sotto il traguardo delle duemila nascite annuali, numero che avrebbe permesso di avere dei punti organico ulteriori e quindi un miglioramento della cura del reparto di ostetricia. Nonostante fossero quindi un po’ sotto-organico la nostra esperienza all’Angelo è stata quella Leggi di più2018-12-03T12:22:05.000Z[…]

2018-12-03T11:42:30.000Z

“Il presepe di cui qui si parla è vivente. Loro sono giovanissimi: Giuseppe (Yousuf), Fede (Faith) e la loro creatura. Che è già nata, è una bimba e ha appena cinque mesi. Giuseppe viene dal Ghana, Fede è nigeriana, entrambi godono – è questo il verbo tecnico – della «protezione umanitaria» accordata dalla Repubblica Italiana. Leggi di più2018-12-03T11:42:30.000Z[…]

2018-12-02T23:44:47.000Z

“Il problema è che queste persone non verranno espulse – quasi nessuno viene espulso, in Italia: da anni mancano le risorse e gli accordi internazionali per farlo – ma diventeranno semplicemente irregolari, cosa che comporterà due problemi. Da un lato il percorso di integrazione compiuto finora verrà vanificato, visto che nessuno di loro sarà più Leggi di più2018-12-02T23:44:47.000Z[…]