2019-01-21T23:38:57.000Z

Sto facendo la collezione dei vinili di Battisti in edicola. Il prossimo numero sarà “Images”, ovvero la fallimentare raccolta in inglese di fine anni settanta. Che mi dite? Capolavoro misconosciuto da procurarsi? Ciofeca dalla quale stare distanti? Disco interlocutorio? Io non l’ho nemmeno mai sentito dunque mi fido di voi. Forse. Link

2019-01-21T23:36:53.000Z

Fenomenologia dell’età adulta Quest’anno ho capito quali sono i due principali ingredienti del diventare adulti: la mancanza di tempo e l’accumulo di esperienza. Ho avuto modo di valutare le conseguenze della accoppiata di cui sopra ad esempio nel mio approccio alla musica. La paternità mi ha gioiosamente ridotto il tempo libero di una percentuale consistente Leggi di più2019-01-21T23:36:53.000Z[…]

2019-01-21T19:10:54.000Z

Brugnaro si ricandida a sindaco, vincerà con percentuali importanti e il suo assessore alla sicurezza si iscrive a Fratelli d’Italia. Questo accade nella città del Veneto più cosmopolita, dove le famiglie straniere sono qui da generazioni, dove il senso dell’italianità come tradizione e attaccamento al passato ha perso senso prima che altrove. Qui. E pure Leggi di più2019-01-21T19:10:54.000Z[…]

2019-01-21T09:27:22.000Z

Amici di Féisbuc, qualcuno di voi ha usato un Pax di Ikea con ante scorrevoli per un periodo lungo, almeno di qualche anno? Ci dobbiamo fidare delle ante scorrevoli oppure dopo un po’ cominceranno inesorabilmente a pesare sulle guide, le rotelle a incastrarsi e ci troveremo chiusi fuori dai nostri armadi? Link

2019-01-21T09:06:16.000Z

“Toninelli scrive che l’operazione si è svolta «secondo le convenzioni internazionali», ma sembra che le cose non stiano proprio così. Secondo la cosiddetta convenzione di Amburgo del 1979 e altre successive norme sul soccorso marittimo, gli sbarchi di persone soccorse in mare devono avvenire nel primo “porto sicuro” sia per prossimità geografica sia dal punto Leggi di più2019-01-21T09:06:16.000Z[…]

2019-01-21T08:45:06.000Z

Spero conosciate tutti quel capolavoro che è Trespass dei Genesis. Per chi non lo conoscesse ecco la possibilità di ascoltarselo e migliorare il proprio lunedì mattina. (in alternativa lo trovate su Spotify, se non volete fare la fatica del download o se qualcuno vi ha già fumato il codice 😉) Link