Topographic

In questi giorni di tarda primavera, in cui il sole si fa serio e comincia a scaldare le strade e le case, mi viene l’istinto di ascoltare due dischi. E il primo è lui, il mattone per eccellenza, Tales from topographic oceans. Ricordo quando lo ordinai, pagandolo un putiferio (di soldi dei miei genitori) su Leggi di piùTopographic[…]

a.f.a.

Il caldo di questi giorni è opprimente, nel senso più vero del termine. Ti opprime, ti schiaccia i pensieri e frena le azioni. La parte più drammatica coinvolge forse la volontà, la voglia di fare: passi otto ore in ufficio, con l’aria condizionata, e ti vengono millemila idee geniali. Potrei fare questo, potrei fare questo, Leggi di piùa.f.a.[…]